Le geometrie ipnotiche di La Grande Motte

A&De magazine

Le geometrie ipnotiche di La Grande Motte

La Grande Motte, immortalata nelle immagini di Stefano Perego e Roberto Conte, è un resort in riva al mare ed un piccolo porto caratterizzato da un’architettura omogenea e imponente.

Fu costruito tra il 1960 ed il 1970. Questo resort che si espande per un’ampiezza di 400 ettari è stato progettato da un singolo uomo: l’architetto visionario Jean Balladur. Tutto porta la sua firma, dagli edifici alla strada, dalla vegetazione alle rifiniture degli appartamenti.

Giochi di forme geometriche come piramidi, triangoli e cerchi, la Grande Motte è il parco giochi perfetto per i fotografi che in questo modo possono catturare l’essenza di questa località balneare retrò.

"La Grande Motte ci è apparsa come un caleidoscopio di forme e schemi", spiegano i fotografi, "una vera esperienza visiva e ipnotica piena di sorprese in grande e piccola scala". L’obiettivo di questa serie di immagini è evidenziare la complessità geometrica e stravaganza del progetto di Balladur.


La Grande Motte
La Grande Motte
La Grande Motte
La Grande Motte
La Grande Motte
MEDIAGALLERY 5


PER MAGGIORI INFORMAZIONI

Stefano Perego

PER MAGGIORI INFORMAZIONI

Roberto Conte

Dicembre 2017 © A&De Magazine

IDe magazine

Gammastone Architectural & Design Evolutions

Gammastone, leader mondiale nella costruzione di lastre in grandi dimensioni ed elementi monolitici per l'architettura, è una moderna e dinamica struttura con una profonda e consolidata esperienza nel settore delle pietre naturali.

SISTEMA GAMMASTONE AIR
• GRES AIR
• NATURAL AIR
• GLASS AIR
• GFVC Plus AIR
• MOSAIC AIR
• BRICK AIR
• ALTRE APPLICAZIONI